Grimmless

31Gen11

“Fiaba come transizione infantile verso l’età adulta.
Fiaba come polmone d’acciaio per sopportare, da cresciuti, una quotidianità più affilata delle unghie di qualunque matrigna.
Fiabe per nonni e nipoti, ognuno con il proprio bagaglio di desideri, aspettative e frustrazioni pronte a spiccare il volo verso una materializzazione dei bisogni. Che non sempre avviene.
Perché le nostre giornate non sono scritte dai fratelli Grimm.
Non hanno lieto fine.
Non ci sono artifici abusati e fazioni manichee: buoni da una parte, cattivi dall’altra.
Ci siamo noi. Fratturati. Ribaltati.
Senza sconti. Grimmless. Senza Grimm, appunto.”

Ricci Forte

RICCI/FORTE
TEATRO DELLA LIMONAIA
GRIMMLESS
LA REPUBBLICA
Grimmless, un cortocircuito tra suggestioni letterarie e linguaggi del presente

Annunci


No Responses Yet to “Grimmless”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: