Aglaia Haritz

26Feb11

Aglaia Haritz, Black widow, 2010

CACTyou! Fanzine #1
realizzata da Aglaia Haritz
Febbraio 2011

Il numero uno di CACTyou! Fanzine ospita l’intervento dell’artista Aglaia Haritz.
Per questo numero l’artista svizzera si è ispirata a Dzhennet Abdurakhmanova, 17 anni, kamikaze suicida, immolatasi nel 2009 nel metro di Mosca e facendo morti e feriti.

Dzhennet Abdurakhmanova era vedova di un estremista islamico.

Aglaia Haritz ripercorre passo per passo e in maniera cronologica l’avventura di questa giovane donna, soprannominata – come tante altre sue simili – “vedova nera”.

L’artista lo fa con il suo consueto stile; la stoffa cucita e ritagli della cronaca giornalistica.

La Fanzine è in edizione numerata.

CACTyou! Fanzine #1

CACT – Centro Arte Contemporanea Ticino

Annunci


No Responses Yet to “Aglaia Haritz”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: