LUMINOSA

17Apr14
Giuseppe Forzisi, Senza titolo, tecnica mista, 2014

Giuseppe Forzisi, Senza titolo, tecnica mista, 2014

Giuseppe Forzisi espone l’ultima produzione di opere presso la Galleria Quadrifoglio di Siracusa – direzione artistica di Mario Cucè – dal 27 aprile al 13 maggio 2014.

La mostra dal titolo Luminosa propone un percorso evocativo in cui la metafora del risveglio attinge alla tradizione antica e moderna, attraverso una narrazione frammentata di segni e immagini che sono tracce in divenire.

Le opere presentate sono cartografie dell’anima e sedimentazioni della coscienza dove la luce rivela possibilità di interpretazione formale, svela lo spazio e la materia come mezzo di comunicazione, moltiplica il significato delle superfici stabilendo variazioni nella ripetizione differente. In questo senso il lavoro dell’artista è essenzialmente scultoreo, anche quando affronta il linguaggio della bidimensionalità del disegno e della pittura, con indicazioni materiali a rilievo, in quanto viene ricondotto ad un pensiero di tridimensionalità che ricerca l’effetto della luce assorbita o riflessa.”(G. Carrubba, Siracusa 2014)

Giuseppe Forzisi, "Risvegli", Disegno su cartoncino, grafite, matite colorate, acquerello, 2014

Giuseppe Forzisi, “Risvegli”, Disegno su cartoncino, grafite, matite colorate, acquerello, 2014

Giuseppe Forzisi (Siracusa, 1948) è un artista visivo che si esprime nell’ambito della scultura, della pittura e del disegno come supporto progettuale e poetico. Il suo lavoro lo porta a sconfinare nello spazio con l’installazione dando forma a figure e assemblando diversi materiali.

Si forma nel clima artistico e culturale degli anni Sessanta e Settanta attraverso la frequentazione delle mostre romane dedicate all’arte povera e all’arte concettuale, dove studia la produzione artistica di quegli anni, il linguaggio delle avanguardie e ne trae suggestioni e stimoli per lo sviluppo di un progetto personale. Dopo il breve soggiorno romano, legato agli anni giovanili della ricerca, ritorna a Siracusa, la città natale, dove attualmente risiede, e contemporaneamente all’attività artistica, inizia nel 1974 l’attività didattica, portata avanti fino al 2006, in qualità di docente di Scultura presso l’Istituto d’Arte.

In questa sede, proprio nei suoi spazi espositivi, nel 1982, la prima personale …del desiderio che se ne ha è curata da Fulvio Abbate, cui faranno seguito altre mostre importanti, tra queste è opportuno ricordare, sempre lo stesso anno, la mostra alla Gallerija Fenici, Mediterranean Conference Centre, a Valletta, Malta, a cura di George Glanville, la personale curata da Enzo Di Grazia alla Galleria La Roggia, a Pordenone nel 1985, e nell’anno successivo La riduzione, a Roma, presso la Galleria “Il Ferro di Cavallo”, a cura di Lidia Reghini di Pontetremoli.

Nel 2010/2011 Innalzeremo sulla sabbia un altare, a cura di Dario Scarfì, al Monastero del Ritiro di Siracusa, insieme a Il viaggio nella narrazione scultorea, a cura di Ornella Fazzina, alla GAN – Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Noto, sono due percorsi espositivi coerenti in rapporto allo stesso tema: il mito ed il viaggio.

La mostra Luminosa, presentata ad aprile 2014 alla Galleria Quadrifoglio di Siracusa, con un testo critico di Giuseppe Carrubba, rappresenta un aspetto della recente progettazione poetica ed estetica dell’artista.

Diversi i progetti di scenografie per il cinema e il teatro, numerose le partecipazioni a mostre collettive con curatori e critici d’arte come Gino Cilio, Nicolò D’Alessandro, Enzo Di Grazia, Francesco Gallo, Gino Gini, Diego Gulizia, Fernando Miglietta, Demetrio Paparoni, Francesco Poli, Giuseppina Radice, Barbara Tosi, Antonio Vitale e Giuseppe Vitale.

Hanno scritto di lui: Salvo Baccio, Giuseppe Carrubba, Enzo Di Grazia, Ornella Fazzina, George Glanville, Gigliola Nocera, Lidia Reghini di Pontetremoli e Dario Scarfì.

Giuseppe Forzisi, "Senza titolo", tecnica mista, 2014

Giuseppe Forzisi, “Senza titolo”, tecnica mista, 2014

Giuseppe Forzisi

Luminosa

Dal 27 aprile al 13maggio 2014

Inaugurazione: domenica 27 aprile 2014, ore 19.00

Testo critico, in galleria, di Giuseppe Carrubba

 

Galleria Quadrifoglio

Via dei SS. Coronati, 13

96100 Siracusa SR

tel: 0931 64443

mail: info@galleriaquadrifoglio.it

orario: 10.00 – 13.00, 17.00 – 20.00 (lunedì – domenica)

Giuseppe Forzisi, Scultura (particolare), 2014

Giuseppe Forzisi, Scultura (particolare), 2014

 

Giuseppe Carrubba, Frammenti di un discorso mitico, in “Cahiers d’Art” #4, MACT/CACT Edizioni, Bellinzona, Svizzera 2013

Ornella Fazzina, Il viaggio nelle opere scultoree di Giuseppe Forzisi, in “BTA – Bollettino Telematico dell’Arte”, n. 582, 20 novembre 2010

Dario Scarfì, Giuseppe Forzisi. Innalzeremo sulla sabbia un altare, Monastero del ritiro, Siracusa 2010

 

Annunci


No Responses Yet to “LUMINOSA”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: