AISTHETIKÒS

03Lug14

invito_aisthetikos_2014-1invito_aisthetikos_2014-2

 

AISTHETIKÒS

Vincent Pirruccio – Paolo Greco – Francesco Branciamore

a cura di Ornella Fazzina

Aisthetikòs riguarda tre eventi artistici e performativi in cui l’arte visiva, pittura materica e scultura, dialoga con la musica. Il concetto del percepire e del sentire diventa così l’elemento d’unione del progetto che trova nella cultura d’avanguardia, artistica e musicale, degli anni Cinquanta un comune denominatore.

Vincent Pirruccio è stato un artista che ha fatto della scultura in ferro il suo linguaggio specifico. La sua esperienza nazionale ed internazionale parte dagli anni Cinquanta e si afferma soprattutto durante la sperimentazione visiva degli anni Settanta per arrivare alla sintesi dei suoi ultimi lavori. Il suo linguaggio artistico e poetico si basa sullo sviluppo di forme geometriche che stabiliscono principi di stabilità in relazione all’ambiente, alle persone e all’azione del tempo.

Le sue opere saranno visibili in diverse zone del ragusano secondo un criterio di installazione artistica significativa che coniuga la potenza delle opere al territorio.

Paolo Greco propone una serie di lavori che riguardano la sua ricerca plastica. L’artista porta avanti un percorso in cui fa confluire la pittura e la scultura secondo un’indagine materica che attinge proprio alle avanguardie degli anni Cinquanta, per risolversi in soluzioni formali dettate da una sensibilità polisensoriale, nella quale il gioco del riciclo diviene poetica dello scarto industriale.

Francesco Branciamore, musicista e compositore, presenta un tributo a Bill Evans, una lectio magistralis con momenti di ascolto delle composizioni di Evans, riscritte e reinterpretate in un terreno di autentica ricerca, insieme a composizioni ed arrangiamenti originali.

 

Vincent Pirruccio

Linee di confine

5 luglio – 5 settembre 2014

Installazioni: centro storico Ragusa superiore, Castello di Donnafugata,

marina di Ragusa e nel percorso che va da Piazza Pola a Piazza Duomo a Ragusa Ibla.

 

Paolo Greco

Metronomico radiale

5 luglio – 5 settembre 2014

Teatro di Donnafugata

 

Francesco Branciamore

Remembering B.E.

Tributo al grande pianista Jazz Bill Evans

9 agosto 2014, ore 20.30

Teatro di Donnafugata


Il 9 agosto alle ore 19,30, nel Teatro di Donnafugata, avverrà la presentazione del progetto che prevede due cataloghi, relativi al percorso dei due artisti visivi, dove verrà messa in evidenza la relazione multidisciplinare.

Interventi critici di Ornella Fazzina, Giuseppe Carrubba, Renato Scatà e Salvatore Sequenzia.

 

Teatro di Donnafugata

Via Pietro Novelli, 3

97100 Ragusa Ibla

Info: 333 9443802

Press: 340 1295592

 

CON IL PATROCINIO DI

Comune di Ragusa
Soprintendenza BB. CC. AA. Di Ragusa
Regione Siciliana
Assessorato ai beni culturali e identità siciliana
UNESCU
Gruppo parlamentare Grandi autonomie Senato della Repubblica

 

CON IL CONTRIBUTO DI

SCAR Fiat – Ferrari – Maserati – Alfa romeo.
INTERSPAR Gruppo Ergon
Vini A V I D E
Teatro di Donnafugata, Ragusa
RYANAIAR
Le Stanze del Sole – Ospitalità tradizionale, Ragusa
Laboratorio Savastra – Floridia

Marketing & Comunicazione – Ragusa

 

mnfst_aisthetikos_2014_web

Annunci


No Responses Yet to “AISTHETIKÒS”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: